loader image

la Musica

Musica: Va a gonfie vele l’Estate di Concerti per Vasco Rossi

today24 Giugno 2024 3

Background
E’ il classico “animale da palcoscenico” Vasco Rossi da Zocca. Il nuovo tour 2024 con la data zero, partita da Bibione, è destinato a fare sold out.
Undici concerto dal vivo, negli stadi italiani. Il tour Vasco live 2024 , va come sempre, quando c’è lui, che sale a casa sua, sul palco fortissimo.
Sette date allo stadio San Siro di Milano e quattro allo stadio San Nicola di Bari, garantiscono spettacolo.
A febbraio di quest’ anno Vasco Rossi ha compiuto 72 anni e per lui il tempo sembra non passare.
E’ considerato uno dei migliori cantautori italiani.
Dall’ inizio della sua carriera nel 1977 ha pubblicato ben 35 album.
Ha venduto oltre 40 milioni di dischi ed ai primi anni ottanta uno degli artisti italiani di maggior successo.
E’ inoltre il primo artista italiano per numero di album venduti nel decennio che va dal 2010 al 2019.
In particolare, i suoi album “Vivere o niente” e “Sono innocente” hanno guadagnato il primo posto nella classifica degli album più venduti in Italia rispettivamente del 2011 e del 2014. In carriera si è esibito in più di 800 concerti radunando complessivamente oltre tredici milioni di fan e detiene il record mondiale di spettatori paganti in un concerto solista 225.173 al Modena Park.
Il nome gli è stato dato dal padre Giovanni Carlo, detto Carlino, di mestiere camionista. Figlio unico di carattere timido, trascorre un infanzia tranquilla e serena.
Fin da bambino, su decisione della madre Novella, casalinga appassionata di musica, viene iscritto a scuola di canto dal maestro Bononcini. A 13 anni vince il premio “l’Usignolo d’oro”, una manifestazione canora modenese.
Nel 1975 è un anno storico per la sua formazione musicale, convinto dall’ amicizia fraterno Marco Gherardi fonda a Zocca, Punto Radio, una delle prime radio libere private in Italia.
Dopo il debutto come DJ presso punto Radio e aver lavorato nell’ ambito del teatro, sotto la spinta  dei suoi amici, si esibisce anche in teatro.
Incidente nel 1977 il suo primo 45 giri con i brani Jenny e Silva per l’ etichetta Borgatti che fino allora avesse curato la produzione e distribuzione di dischi legati al ballo liscio.
Un anno dopo esce il suo primo album in studio dal titolo “Ma cosa vuoi che sia una canzone”.
Da allora il cantante e musicista ne ha fatta di strada.
Con il tour Vasco live 2024 è ancora una volta sulla scena.
Un verso di una sua canzone recita:”C’è sempre una nuova sfida da prendere o lasciare, da vincere o da perdere”. Le sfide che al nostro Vasco sono sempre piaciute.
Essere un rockstar è il suo abito, di una vita vissuta intensamente.

(Roberto Pintore)

Written by: redazione_sport

Rate it

Previous post



NEWSLETTER

Iscriviti ora e ricevi i nostri aggiornamenti


UNA VOCE PER LA GENTE


Ascolta Radio Studio Verona sul Tuo Smartphone
Ascolta Radio Studio Verona sul Tuo Smartphone
RADIO STUDIO VERONA