loader image

la Pagina SportivaNews

Eccellenza Veronese: Suona la carica mister Ferrari del Valgatara

today31 Maggio 2021 4

Background

Eccellenza: Suona la carica mister Jodi Ferrari del Valgatara, “giochiamo al massimo dei giri le prossime due gare di campionato contro Montecchio ed Arcella”.

E’ un bel vedere, il viaggio delle nove pretendenti in vista della salita in serie D, nel girone A di Eccellenza. Solo il fanalino di coda Schio del direttore sportivo Ennio Dalla Fina, ha esaurito le cartucce e con due punti in fondo alla classifica, nulla può dare alla lotta al vertice. A due gare dalla fine con una da rifare questo mercoledi tra San Martino e Camisano per un errore tecnico riconosciuto dal direttore di gara, con un necessario slittamento del calendario, con la disputa fissata per domenica dell’ottava giornata e di domenica 13 giugno con l’ultima, la nona. Una classifica, quella attuale dopo sette giornate giocate, fluida e compatta, con tante squadre racchiuse, in una manciata di punti. Guidano il gruppone la coppia formata da Arcella e Camisano con 11 punti, ma sono sempre della partita a quota 10 il Valgatara, a 9 il San Martino, in attesa di recuperare la sfida contro il Camisano, assieme al Vigasio, a 8 Bassano e Montecchio, a 7 il Camisano e a 2 lo Schio.

E’ sempre sul pezzo mister Jodi Ferrari del “Valga” del presidente Silvano Caliari, che non vuole lasciare nulla, nelle restanti due gare, in casa domenica prossima contro il Montecchio di sua maestà, la punta Franco Ballarini, vecchia conoscenza veronese, in forza proprio ai vicentini a Valgatara e la domenica successiva, in casa dei padovani dell’Arcella:”In questa settimana stiamo preparando benissimo questo finale di campionato-dice Jodi Ferrari-sappiamo che ci aspettano due partite molto difficili, contro due squadre toste come la mia. Sono sicuro che dispongo di giocatori di qualità e di sicura esperienza, pronti a regalarmi nuove soddisfazioni. A mio avviso, stiamo giocando un ottimo campionato dimostrando alti valori in campo e giocando sempre con la palla a terra, come piace al sottoscritto. Questa è la strada giusta, per il proseguo. Umiltà, ma anche tanta concretezza ed andare in campo per divertirsi, poi, come al solito, sarà il campo a dire chi avrà ragione”.

Domenica scorsa sconfitta immeritata, per come è andata la gara tra Valgatara e Bassano, che si è giocata sul campo di via Monti Lessini a Pescantina, terreno perfetto, onore e merito ai dirigenti del PescantinaSettimo del presidente Lucio Alfuso, a favore dei giallorossi ospiti per quattro a uno, con show di Guccione ( autore di una tripletta) fratello di Filippo nato nel 1992 a Ostiglia, che gioca a Mantova in serie C. Per il “Valga” ha accorciato le distanze Bonetti, reti tutte fatte nel secondo tempo.

Un risultato per certi versi bugiardo-sottolinea Ferrari- una gara decisa da episodi. Loro hanno segnato di più, è un dato di fatto, ma se noi nel primo tempo, passavamo a mio giudizio, la sfida sarebbe andata in maniera del tutta diversa. Ma niente paura la classifica è sempre bella e movimentata, tutto può succedere per noi e per le nostre rivali. Mi aspetto fuochi d’artificio, nelle prossime due gare. Noi vogliamo sempre essere protagonisti, senza pause. Vogliamo provare a portare a casa nelle prossime due partite sei punti contro Montecchio e Arcella. Gli avversari sono avvisati”.

Intanto per domenica prossima Jodi Ferrari recupererà il forte difensore Pisani che ritornerà a fare coppia fissa con l’amico Tonolli, in difesa. L’attaccante Rambaldo dovrà stare fermo, per un infortunio, uno stiramento, rimediato proprio nella gara contro il Bassano.

Purtroppo mi sono dovuto fermare, e penso che neanchè contro l’Arcella sarò in campo-dice Matteo Rambaldo-con la sconfitta di ieri per noi la vedo molto dura per vincere il campionato. Noi del Valgatara abbiamo fatto un passo falso, che non ci voleva. Ma niente è ancora compromesso, e guardiamo con positività alla gara di domenica prossima contro il Montecchio che io ahimè, dovrò vedere dalla tribuna”.

(Roberto Pintore)

Written by: redazione_sport

Rate it

Previous post



NEWSLETTER

Iscriviti ora e ricevi i nostri aggiornamenti


UNA VOCE PER LA GENTE


Ascolta Radio Studio Verona sul Tuo Smartphone
Ascolta Radio Studio Verona sul Tuo Smartphone
RADIO STUDIO VERONA