loader image

la Pagina SportivaNews

Serie C: Giacomel è il nuovo portiere del Caldiero Terme

today31 Maggio 2024 5

Background
Alessandro Giacomel è il nuovo guardiano del faro del Caldiero Terme neo promosso in serie C

Una manciata di mesi per entrare nella storia: il Caldiero Terme del presidente Filippo Berti non vede l’ora ora di debuttare nel campionato di serie C.
Lo fa dopo aver vinto, con merito, quest’anno, la serie D, lasciando al palo formazioni sulla carta più accreditate per il balzo finale come il Piacenza che è stato pure in serie A , Pro Palazzolo e Desenzano.
Con in panchina il riconfermato mister Cristian Soave si gettano i piani, per rafforzare la rosa di giocatori della prima squadra ,indispensabili per raggiungere la salvezza nella stagione 2024-25 tra i professionisti.
Da indiscrezioni c’è un forte interessamento per l’attaccante Alessio Quaggio 24 anni e 18 reti quest’ anno nell’ Arconatese,  pronto a vestire la casacca gialloverde, ma per il portiere i giochi sono stati fatti. Ora è ufficiale Alessandro Giacomel classe 1998 da svincolato è il nuovo portiere del Caldiero Terme di serie C.
“Non vedo l’ora di iniziare la preparazione con la mia nuova squadra il Caldiero- confessa Alessandro Giacomel-so che i termali ,mi hanno  cercato con insistenza, nei mesi scorsi. Io ero a casa senza squadra, e dopo aver conosciuto il presidente Filippo Berti ed aver parlato con il suo direttore sportivo Fabio Brutti, è scattata la scintilla

, diciamo così è ed è bastato poco per metterci d’accordo, per indossare i guanti da portiere e la maglia  del Caldiero.
Apprezzo l’ entusiasmo e la serietà e la voglia di fare della formazione di mister Cristian Soave. E’ un onore difendere la prossima stagione la porta del Caldiero. Era un opportunità da prendere al volo e dico la verità, non me la sono lasciata scappare. Sono carico a mille, pronto a dare il mio contributo alla possibile,  salvezza in C”. Ha aggiunto nel comunicato ufficiale sulla notizia dell’ acquisto del portiere, il presidente Berti che afferma:”Alessandro è un portiere che conosce questo campionato e sicuramente potrà darci una grossa mano . Mi auguro possa fare molto bene con i nostri colori. Gli auguro un’annata ricca di soddisfazioni “.
Alessandro Giacomel padovano vanta oltre 102 presenze tra i professionisti tra Lega Pro e Coppa Italia di Serie C. E’ cresciuto per quattro stagioni nelle giovanili della squadra toscana dell’ Empoli da una settimana salva in serie A, dopo aver battuto in casa la Roma, allenata dal mago delle salvezze, mister Nicola, prima di approdare per cinque stagioni nei professionisti con la Virtus Verona di Gigi Fresco. Una volta lasciato libero dai virtussini, nell’ ultima stagione sportiva, malgrado diverse richieste da formazioni di serie B e C non ha trovato l’ offerta giusta ed era senza squadra.
“Dopo aver finito la mia esperienza con la Virtus-continua il numero uno-ho avuto varie offerte di squadre di serie B come Modena e Brescia, ma poi non se ne fatto nulla. Ma io non mi sono demoralizzato, allenandomi dalle parti di casa, in attesa della chiamata giusta. Sapevo che prima o poi arrivava”.
Per uno strano gioco del destino, le prime partite casalinghe,del prossimo campionato di serie C, in attesa che lo stadio Berti di Caldiero sia a norma per l’ arrivo nei prof, a breve inizieranno i lavori, la sua nuova squadra giocherà proprio allo stadio “Gavagnin-Nocini” di Borgo Venezia.
“Giocherà al Gavagnin-Nocini con un altra casacca è qualcosa di incredibile e soprattutto sapere che è il mio campo di casa, mi regala tanta adrenalina e forti emozioni, cinque anni nella Virtus Verona non si possono dimenticare. Sono cresciuto come persona e giocatore, ho dato tanto alla Virtus Verona e lei altrettanto. Ma è acqua passata, ora conta chiudere la porta del Caldiero Terme a doppia mandata. La salvezza è un traguardo importantissimo da portare a casa”.
Ma quali sono i portieri che ama  di più, Alessandro Giacomel?
“Buffon ora Team manager della nazionale italiana tra poche settimane al suo debutto negli Europei, contro l’Albania, è stato il mio idolo, un portiere completo, in tutti i fondamentali.
Ma Manuel Peter Neuer che gioca nel Bayern Monaco non è da meno. Fortissimo tra i pali e bravo sia nelle uscite che nei disimpegni con i piedi. E’ il mio idolo, c’è ne fossero di portieri come lui dotati di  testa e cuore, che nel calcio fanno la differenza “.
Alessandro Giacomel ha firmato un contratto biennale con il Caldiero. Che la nuova avventura in gialloverde inizi, lui è già prontissimo.

RP

 nella foto Giacomel e il presidente Berti

Written by: redazione_sport

Rate it

Previous post


Similar posts

labella Pagina Sportiva today13 Giugno 2024

Calcio Serie A: Arriva al Verona il nuovo mister Zanetti

Salutato Marco Baroni che dopo portato in salvo il veliero dell’ Hellas Verona nelle acque agitate della serie A, conquistando la salvezza, la società del presidente Setti ha ormai deciso: sarà il vicentino Paolo Zanetti il nuovo tecnico per la nuova stagione 2024-25 nella massima serie. Manca solo l’ufficialità che dovrebbe arrivare dopo il 20 [...]

Leggi tutto



Iscriviti ora e ricevi i nostri aggiornamenti


UNA VOCE PER LA GENTE


Ascolta Radio Studio Verona sul Tuo Smartphone
Ascolta Radio Studio Verona sul Tuo Smartphone
RADIO STUDIO VERONA